Ecco il comunicato stampa congiunto tra Ssd Città di Castello e Mdl San Secondo sull’accordo raggiunti in giornata: “Stefano Caldei (nella foto) e Giuseppe Ponti informano che il consiglio di amministrazione del S.S.D. Città di Castello calcio, dopo opportuni ed adeguati approfondimenti, ha valutato le proposte che c’erano in campo per il futuro sportivo della società stessa ed ha ritenuto di non procedere all’iscrizione al campionato di Eccellenza. Al contempo ha deciso di dare vita ad un progetto condiviso con altre società calcistiche del territorio, che avrà come obiettivo l’individuazione di una prima squadra di riferimento e la costruzione in prospettiva di una collaborazione tra tutti i settori giovanili della città. Il primo atto è stato l’accordo raggiunto con M.D.L.- San Secondo, attraverso il quale le due società collaboreranno nella gestione dello stadio Bernicchi, che ospiterà il campionato di Promozione della stessa M.D.L. – San Secondo, la quale quindi, oltre agli impianti già utilizzati potrà disporre anche degli spazi del Bernicchi. Le due società, che sono già in contatto con altre società del territorio, per dare corso all’obiettivo di coinvolgimento dei settori giovanili, nei prossimi giorni definiranno un protocollo di intesa per formalizzare l’accordo già raggiunto. “Siamo convinti del fatto che un progetto che ha come obiettivo principale il protagonismo dei giovani calciatori dell’Altotevere e delle società con cui sono tesserati, (giovani calciatori che dovranno essere il cardine della rosa della prima squadra) non potrà che trovare la condivisione dell’amministrazione comunale e della città tutta. Le due società si limiteranno a costituire il nucleo di partenza senza preclusioni o primogeniture”.