Partenza con il botto per la Juniores Nazionale di mister Maurizio Falcinelli che, nel pomeriggio di sabato, ha battuto il Città di Castello per 4­0. I bianconeri hanno aperto 

le danze con un colpo di testa del capitano, Lorenzo Lanzi, dopo gli sviluppi di un corner. Il raddoppio è arrivato poco dopo, grazie ad Alain Cano, che ha sradicato il 

pallone dai piedi di un difensore avversario e ha depositato in rete la sfera dopo un dribbling al portiere. Nel secondo tempo sono arrivate le altre due marcature: ancora 

Cano  ha  insaccato  con un  bel  diagonale  di sinistro  e  poi l’incornata  di  Tommaso Lisetti su  un  cross  proveniente  dalla fascia  destra.  Nel  prossimo  weekend turno  di 

riposo per i ragazzi di Falcinelli, che riprenderanno il loro cammino sabato 1° ottobre, andando  ad  affrontare la Fermana in trasferta.  Campionati  al via nel prossimo fine 

settimana anche per Allievi e Giovanissimi Regionali A1, allenati rispettivamente da Giacomo Gallorini e Simone Loddi. I primi debutteranno in trasferta sul campo del 

Città  di  Foligno,  sabato  pomeriggio  alle  16,  i  secondi  tra  le  mura  amiche  dello “Stadio Tevere” contro il Narnia 2014, domenica mattina alle 10.30. Un in bocca al 

lupo a entrambe le formazioni. Fermo ancora il campionato sperimentale per i classe 2003 allenati da mister Andrea Maurizi. Il via è fissato non prima dell’inizio del mese 

di  ottobre. Con  il  ritorno  in  campo  della  Scuola  Calcio  è  iniziata  anche  la  nuova attività  alternativa  presso  la  palestra  del  “Liceo  Città  di  Piero”  di  Sansepolcro.  In 

questo ”terzo allenamento” i bambini lavoreranno sulle attività motorie di base, che non saranno basate sul calcio ma per il calcio, anche attraverso lo svolgimento di altri 

sport.  Tutto  questo  verrà  svolto  per  migliorare  la  proposta  didattica,  educativa  e tecnica, un arricchimento formativo che la società fornisce ai propri iscritti.